LA CONSERVAZIONE DELLA BIODIVERSITÀ NEI SISTEMI FORESTALI 2. SPECIE, STRUTTURE, PROCESSI

Orazio Ciancio, Susanna Nocentini

Abstract


L’analisi della biodiversità nei sistemi forestali e in particolare delle sue interazioni con la gestione, deve tener conto di processi che attraversano più scale temporali e spaziali. I fattori naturali di disturbo nei sistemi forestali si verificano attraverso un’ampia varietà di micro-meso scale che determinano il contesto spaziale e temporale per i diversi processi. La selvicoltura e la gestione agiscono sulla biodiversità con molteplici effetti, strettamente interrelati, spesso difficilmente quantificabili.

Keywords


biodiversità; sistemi forestali; gestione

Full Text PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright © Accademia Italiana di Scienze Forestali