Boschi vetusti nella pianificazione e nella gestione forestale trentina

Alessandro Wolynski

Abstract


L’Autore evidenzia i criteri utilizzati in provincia di Trento per l’individuazione delle foreste vetuste potenziali e il significato che queste possono assumere nell’ambito delle strategie generali di gestione dei boschi della provincia. Vengono descritte le diverse modalità di tutela esistenti e i vincoli che ne derivano. La tendenza all’estensione delle aree boscate marginali economicamente, la presenza di isole ad evoluzione naturale anche all’interno del bosco produttivo rende prioritario non tanto il problema della loro conservazione quanto piuttosto quello della loro valorizzazione per finalità biologiche, scientifiche o didattico-educative. Viene quindi evidenziata l’importanza delle informazioni ricavabili da una rete di boschi vetusti su base tipologica per una gestione selvicolturale che integri gli aspetti ecologico-ambientali con quelli economici.

Keywords


foreste vetuste; Trentino; selvicoltura.

Full Text PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


 

Copyright © Accademia Italiana di Scienze Forestali

The Journal is published online according to the Creative Commons Attribution-Non Commercial 4.0 International (CC BY-NC 4.0) license (https://creativecommons.org/licenses/by-nc/4.0/).