ATTIVITÀ DELL’UNIONE EUROPEA CONTRO GLI INCENDI BOSCHIVI

Lorenza Colletti

Abstract


Gli incendi boschivi rappresentano una seria minaccia per le foreste della Comunità dal punto di vista economico, ecologico e sociale: tale fenomeno risulta di particolare rilevanza nei Paesi del Sud Europa dove vengono ciclicamente danneggiati migliaia di ettari di terreno, boscato e non. I trattati dell’Unione Europea non prevedono una politica forestale comune, pertanto la gestione delle foreste resta soprattutto di competenza nazionale. Nonostante ciò, fin dagli anni Ottanta la Comunità ha avviato e sostenuto una serie di attività nazionali realizzate nei vari stadi della lotta agli incendi boschivi: prevenzione, spegnimento e ripristino. Questo lavoro fornisce una panoramica sulle varie attività in questione, realizzate dai vari servizi della Commissione europea in relazione alla lotta agli incedi boschivi: in essi vengono descritti in breve i più importanti strumenti attuai di concerto ai governi dei Paesi Membri. Una particolare enfasi viene fornita alla prevenzione degli incendi boschivi, campo di particolare importanza al fine di garantire una efficace protezione delle foreste comunitarie.


Keywords


incendi boschivi; politica forestale; prevenzione; coordinamento

Full Text PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright © Accademia Italiana di Scienze Forestali