COMPORTAMENTO ECOFISIOLOGICO DI LATIFOGLIE FORESTALI NEI PROCESSI DI RINATURALIZZAZIONE DI PIANTAGIONI DI CONIFERE

Carmela M. D'Alessandro, Marco Borghetti, Antonio Saracino

Abstract


Le piantagioni di conifere possono esercitare un effetto nurse, cioè baliatico, nei confrontidella rinnovazione naturale di specie di latifoglie autoctone, altrimenti condizionatadalla competizione intraspecifica con le piante dello strato arboreo o impedita dall’eccessivocarico radiativo caratteristico degli ambienti aperti.La regolazione della copertura delle chiome attraverso i diradamenti, produce variazionitemporanee o permanenti dell’irradianza relativa negli strati inferiori del bosco, cheinfluenzano i meccanismi di insediamento e affermazione e il comportamento ecofisiologicodella rinnovazione.Il presente lavoro espone una rassegna degli effetti delle variazioni di irradianza relativanegli strati inferiori del bosco sul comportamento ecofisiologico della rinnovazione dilatifoglie forestali autoctone, tipiche di formazioni mesofile e meso-xerofile, con esempispecifici, prodotti anche nel corso del progetto PRIN 2003 FOR_BIO.

Keywords


piantagioni di conifere; rinaturalizzazione; latifoglie autoctone; irradianza relativa; comportamento ecofisiologico.

Full Text PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright © Accademia Italiana di Scienze Forestali