VALUTAZIONE DEGLI EFFETTI DEL RIMBOSCHIMENTO IN ZONE ARIDE DELLA SARDEGNA. Modificazioni ambientali relative ai processi di desertificazione

Livio Bianchi, Gianfranco Calamini, Enrico Gregori, Marco Paci, Andrea Tani, Giovanni Zorn

Abstract


Il presente lavoro è finalizzato alla valutazione degli effetti del rimboschimento in tre zone della Sardegna centrale: F.D. Montes (NU), F.D. Usinavà (NU) e Monte Arci (OR) . In ognuna di queste sono state messe a confronto aree rimboschite con aree a vegetazione naturale (macchia mediterranea), verificando le differenze venutesi a creare in termini di produzione di biomassa, diversità specifica, quantità di lettiera e caratteristiche edafiche. Dallo studio emerge il positivo effetto del rimboschimento nei confronti della biomassa e della diversità specifica, confermando l’importante ruolo del rimboschimento nel promuovere ed accelerare le dinamiche evolutive. Di più difficile interpretazione sono i risultati relativi agli effetti delle piantagioni nei confronti di fattori come lo stoccaggio della sostanza organica e l’infiltrabilità dell’acqua nel suolo. Solo nel caso del rimboschimento di Montes possono essere evidenziati notevoli miglioramenti per quanto riguarda la velocità di infiltrazione e il sequestro di sostanza organica al suolo. Nelle altre due zone il perdurare degli effetti delle lavorazioni eseguite per l’impianto, nonché l’impatto delle pratiche selvicolturali e dell’incendio non permettono una esauriente valutazione delle conseguenze indotte dagli interventi di forestazione.

Keywords


Biomassa; biodiversità; rimboschimenti

Full Text PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright © Accademia Italiana di Scienze Forestali