Selvicoltura sistemica, gestione adattativa e prospettive del monitoraggio forestale

Piermaria Corona, Roberto Scotti

Abstract


La selvicoltura sistemica può essere proposta come un approccio in cui le pratiche di gestione sono concepite quali esperimenti per apprendere. Per agire occorre dunque attivare processi di monitoraggio efficaci ed efficienti, capaci di informare la gestione, tenendo espressamente conto delle molteplici componenti del sistema, delle innumerevoli interazioni e del suo comportamento non lineare, caratteristica che comporta importanti limitazioni nei riguardi del valore delle previsioni. Al fine di enucleare evidenze e ricavarne decisioni, efficacia ed efficienza del monitoraggio comportano il ricorso a metodi e strumenti statistici adeguati per la raccolta, l’elaborazione e l’analisi di informazioni derivate da fonti diverse. La presente nota sottolinea alcuni fondamentali contributi su cui impegnare lo sviluppo del monitoraggio forestale in questa prospettiva.

Keywords


gestione forestale sostenibile; sistemi complessi; processi decisionali; approccio euristico; incertezza; causalità

Full Text PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright © Accademia Italiana di Scienze Forestali