Caratteri strutturali di potenziali foreste vetuste appenniniche: risultati preliminari

Gianfranco Calamini, Alberto Maltoni, Davide Travaglini, Francesco Iovino, Antonino Nicolaci, Giuliano Menguzzato, Piermaria Corona, Barbara Ferrari, Daniele Di Santo, Gherardo Chirici, Fabio Lombardi

Abstract


Lo scopo del lavoro è quello di fornire risultati preliminari su alcune caratteristiche strutturali di boschi appenninici che per la loro complessità strutturale potrebbero essere considerati come esempi di foreste vetuste o potenzialmente tali nella Eco-Regione Mediterranea. Ad oggi per questa Regione i dati di riferimento disponibili sono relativamente scarsi e la definizione di parametri indicatori di vetustà è complicata dalla forte e prolungata, fin da tempi remoti, azione di disturbo da parte dell’uomo. Il presente studio ha preso in considerazione 10 foreste appenniniche, da tempo sottoposte a vincoli di protezione, nelle quali si osservano significative differenze rispetto a popolamenti attivamente gestiti dal punto di vista selvicolturale. In ogni foresta è stata costituita un’area di studio permanente di dimensioni variabili fra 0,16 e 1 ha e si è proceduto al censimento della componente arborea viva e al rilievo dei parametri dendrometrici secondo un protocollo unico. Le caratteristiche dimensionali e strutturali hanno mostrato un’ampia variabilità fra le aree considerate.


Keywords


foreste vetuste; foreste mediterranee non gestite; caratteri strutturali; gestione forestale sostenibile.

Full Text PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright © Accademia Italiana di Scienze Forestali