Contributo all'applicazione del modello cinematico per i piccoli bacini siciliani

Mario Birtone, Vito Ferro, Salvatore Pomilla

Abstract


Uno degli elementi di maggiore incertezza per definire, attraverso l’uso di metodi indiretti, la risposta idrologica di
un bacino idrografico è rappresentato dalla stima del coefficiente di deflusso di assegnato tempo di ritorno. Nella nota vengono inizialmente effettuate alcune considerazioni sulle analogie riscontrabili tra due differenti metodologie di valutazione di tale coefficiente basate, rispettivamente, sull’impiego della formula razionale in termini probabilistici e del metodo cinematico per la ricostruzione dell’idrogramma di piena.
Si riportano, poi, i risultati di una indagine effettuata applicando il metodo cinematico al complesso di diciassette bacini siciliani per i quali si dispone delle portate al colmo di piena registrate nelle sezioni di chiusura. L’analisi effettuata, che utilizza una procedura di calibrazione degli idrogrammi per rendere gli stessi congruenti con le serie storiche delle portate al colmo, ha consentito di determinare, per i tempi di ritorno per i quali è stato condotto lo studio idrologico, sia i coefficienti di deflusso sia i volumi di piena. Vengono aggiornate, infine, le relazioni di stima del coefficiente di deflusso e del volume di piena di assegnato tempo di ritorno individuate nel corso di una precedente indagine.

Keywords


metodo cinematico; coefficiente di deflusso; volume di piena.

Full Text PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright © Accademia Italiana di Scienze Forestali