Attendibilità del posizionamento planimetrico satellitare GNSS in ambito forestale con strumentazione GPS semplificata

Amato Bonavita, Lorenzo Pini, Paolo Pellegrini

Abstract


La presente indagine riguarda la determinazione dell’esattezza e della precisione conseguibili nel posizionamento assoluto con strumenti GPS di tipo stand-alone, nel rilevamento planimetrico in ambiente forestale. Le posizioni sono state acquisite alla frequenza di 1 fix/sec e successivamente mediate su intervalli di tempo contigui per durate diverse, simulando tempi di acquisizione più lunghi e valutando l’effetto sui parametri in esame. Il poligono di prova è situato alle pendici di un rilievo montuoso appenninico ritenuto rappresentativo delle condizioni morfologiche e vegetazionali della fascia basale. Come riferimento, gli Autori hanno considerato un parametro indicato dalle case costruttrici (CEP) e le Guidelines for Digital Map Base Updates of Cartographic Specifications and Symbols (EM-7140-24). I risultati circa l’esattezza e la precisione del dato evidenziano una sensibile influenza esercitata dalla copertura arborea, anche in assenza delle foglie e presentano sensibili miglioramenti all’aumentare dei tempi di posizionamento fino a circa 5 minuti.


Keywords


GNSS; GPS; esattezza; precisione; copertura forestale

Full Text PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright © Accademia Italiana di Scienze Forestali