La selvicoltura tra filosofia e scienza

Orazio Ciancio

Abstract


Negli ultimi decenni si è verificata una importante revisione della selvicoltura. Ciò ha determinato un cambiamento nei rapporti bosco-uomo, e incrinato le tradizionali concezioni che consideravano il bosco un insieme di alberi.

Il presente lavoro tenta di contrapporre le diverse teorie scientifiche selvicolturali con particolare attenzione alle loro implicazioni di carattere filosofico ed etico.

Attraverso l’analisi di alcune importanti correnti di pensiero in campo scientifico, tra concenzione newtoniana, neopositivismo o empirismo logico e complessità dei sistemi viventi, l’Autore cerca di far luce sulle teorie che stanno alla base della selvicoltura classica e della selvicoltura sistemica o Silvosistemica, e su come la nuova visione influenzerà i comportamenti dell’uomo nei riguardi del bosco.


Keywords


selvicoltura classica; selvicoltura sistemica; complessità; oggettivazione

Full Text PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright © Accademia Italiana di Scienze Forestali