Uomo e ambiente. Variazioni del clima verificatesi nell’area circum-mediterranea durante il Pleistocene superiore e loro effetti sulla vegetazione e sulla fauna

Vittorio Gualdi

Abstract


L’area circum-mediterranea di studio, costituita dall’Europa meridionale, dall’Asia Sud-occidentale e dall’Africa Nord-orientale, fu interessata da ripetute variazioni del clima durante il Pleistocene superiore. Gli studi condotti al riguardo, riferiti in particolare all’Interglaciale Riss-Würm e alla Glaciazione Würm, hanno evidenziato gli effetti di dette variazioni sulla vegetazione, che subì su vaste sub-aree intense modificazioni. Le analisi condotte in sequenze polliniche, ritrovate nei limi o nelle torbe del fondo di acque lacustri, hanno consentito di delineare i paesaggi vegetali a quel tempo più diffusi e indicare le specie dominanti nelle comunità di piante interessate. I processi dinamici che riguardarono la vegetazione si riflessero sulla fauna, nel cui contesto risultarono favoriti gli erbivori nelle fasi climatiche fredde e poco piovose, durante le quali si diffusero le specie arbustive e ancor più quelle erbacee.


Keywords


Uomo e ambiente; Pleistocene superiore; effetti dei cambiamenti climatici

Full Text PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright © Accademia Italiana di Scienze Forestali